Sangha Dachang Rimé Italia
Sangha Dachang Rimé Italia

Buddha
Dharma
Shanga

senso duo



Buddha









Direzione Spirituale del Sangha
La filiazione spirituale del Sangha Dachang Rimé risale alla tradizione Mahayana della via del Buddha ed ha le sue radici nella trasmissione ininterrotta da maestro a discepolo che inizia con Tilopa, poi Nagarjuna, via via fino a Marpa, Milarepa e tutti i maestri realizzati per giungere a Kyabjé Kalu Rinpoce (1904-1989) uno dei principali maestri Kagyupa contemporanei. Questa tradizione sviluppa in particolare gli aspetti del Vajrayana (veicolo del diamante).
La particolarità del Vajrayana è che non richiede di rigettare ma semplicemente di trasformare la nostra mente e le sue esperienze riconoscendo la loro vera natura: è una via di trasformazione o trasmutazione di ciò che impuro in puro. Il Vajrayana considera che tutti i viventi hanno al loro fondo la natura di buddha. Per poterla svelare questa via mette a disposizione dei \"mezzi abili\" e delle istruzioni orali che sono trasmesse dal maestro al discepolo. La relazione tra maestro e discepolo è particolarmente importante perché un praticante che non abbia solide basi nella pratica e nelle comprensione del dharma può sviluppare delle idee erronee. Di qui anche l\'importanza di una trasmissione ininterrotta di meastri che abbiano effettivamente realizzato il risveglio.
Kalu Rinpoce è stato riconosciuto da tutte le scuole tibetane come essere realizzato e riunisce in sé gli insegnamenti di maestri di varie scuole tra cui Djamgoeun Kontrul Lodreu Thayé, Lama Norbu Tendrup. Kalu Rinpoce è in particolare detentore della corrente Changpa Kagyu, che nei suoi metodi di trasmissione è caratterizzata da grande semplicità e profondità particolarmente adatta al mondo moderno.

Uno dei principali discepoli di Kyabjé Kalu Rinpoce è Lama Denys Tendrup, francese di formazione universitaria, al quale è stata trasmessa l\'essenza dei cinque insegnamenti d\'oro Changpa Kagyu e il lignaggio Dakpo Kagyu. Nel 1984 Kalu Rinpoce trasmette a Lama Denys il potere di insegnare e di trasmettere la tradizione del Vajrayana e lo designa Vajracarya, maestro Vajra, diventando il primo occidentale abilitato a dirigere il ritiro dei tre anni. Lama Denys è presidente onorario dell\'Unione Buddhista Europea ed è superiore della congregazione Dachang Rimé Francia, all\'origine di numerose iniziative per la promozione di una cultura di pace e di non-violenza nel mondo. Lama Denys incoraggiato da S.S. il Dalai Lama e Situ Rinpoce in uno spirito non settario (Rimé) ha elaborato un metodo di trasmissione graduale adatto al contesto del mondo occidentale e trasmesso nella lingua del madre del praticante.

Lama Denys ha delegato un suo discepolo, Lama Wangchouk, a rappresentarlo in Italia e l\'ha incaricato della trasmissione. Lama Wangchouk, è discepolo di Lama Denys da più di quindici anni. Dal 1997 al 2001 ha compiuto il tradizionale ritiro dei tre anni. Oggi è uno dei principali insegnanti del Sangha Rimé e dell\'Università Dharma, direttore del Comitato di Traduzioni Lotsawa e responsabile dei centri per il ritiro dei tre anni del Sangha Rimé. È inoltre uno dei principali organizzatori degli incontri interreligiosi e interdisciplinari che si tengono regolarmente all\'Istituto Karma Ling, in Savoia (Francia). Lama Wangchouk è coadiuvato nella sua opera di trasmissione in Italia da un gruppo di istruttori di meditazione italiani direttamente incaricati da Lama Denys.





______________________________________________________________________________________________________________________________
UBI


Flexa Plus
L'osteoartrite - il salvataggio!
e-odchudzanie.com.pl/it/flexa-plus-opinioni.html
    
© gpgraph.net
visualizzazione ottimizzata con i browser: explorer 6.x | opera | firefox
>